BAFTA Awards 2015 – The Winner Is…

Si è da poco conclusa, presso la Royal Opera House di Londra, la cerimonia di premiazione dei BAFTA Awards, riconoscimenti del British Academy of Film and Television Arts, che – bisogna dirlo – sembrano esser stati assegnati con criterio. Altro che “Oscar inglesi”…

In linea con i Golden Globes, a portare a casa due tra i premi più ambiti, ovvero quello per il miglior film e la miglior regia, è stato Boyhood di Richard Linklater, che è valso anche un necessario riconoscimento a Patricia Arquette come miglior attrice non protagonista. Il maggior numero di premi è però stato assegnato a The Grand Budapest Hotel di Wes Anderson, che ha vinto nelle categorie colonna sonora, trucco, costumi, scenografie e sceneggiatura originale. Il miglior film inglese è stato, secondo i giurati, The Theory of Everything di James Marsh, che ancora mi manca e che si è accaparrato anche i riconoscimenti per la miglior sceneggiatura non originale e per il miglior attore, Eddie Redmayne. Tre premi anche per il delizioso ed indipendente Whiplash, che trionfa nei reparti suono e montaggio e che consacra J.K. Simmons come miglior attore non protagonista (e peggior insegnante ever).

Il premio per i migliori effetti visivi (almeno quello…) è giustamente andato ad Interstellar, mentre la miglior fotografia è stata inaspettatamente attribuita a Birdman di Iñárritu. Ancora una volta la nostra bella Rosamund resta a bocca asciutta, dato che, come per i Globes, il riconoscimento come migliore attrice è andato a Julianne Moore per Still Alice. A mani vuote, quindi, ancora una volta l’adorato Gone Girl, ma questa volta è in buona compagnia, visto che anche American Sniper, Big Eyes, Nightcrawler e persino The Imitation Game e Foxcatcher son tornati a casa con le pive nel sacco.

Come sempre, l’elenco dei principali vincitori segue il salto, mentre quello completo è visionabile sul sito ufficiale.

Miglior Film: Boyhood di Richard Linklater
Le altre nomination: BirdmanThe Grand Budapest HotelThe Imitation GameThe Theory of Everything.

Miglior Film Britannico: The Theory of Everything di James Marsh
Le altre nomination: ’71 – The Imitation GamePaddingtonPrideUnder the Skin.

Miglior Film Straniero: Ida
Le altre nomination: LeviathanThe LunchboxTrashTwo Days, One Night.

Miglior Film d’Animazione: The LEGO Movie di Lord e Miller
Le altre nomination: Big Hero 6The Boxtrolls.

Migliore Regia: Richard Linklater per Boyhood
Le altre nomination: Birdman, Alejandro Iñárritu – The Grand Budapest Hotel, Wes Anderson – The Theory of Everything, James Marsh – Whiplash, Damien Chazelle.

Miglior Sceneggiatura Originale: Wes Anderson per The Grand Budapest Hotel
Le altre nomination: Birdman, Iñárritu, Giacobone, Dinelaris Jr, Bo – Boyhood, Richard LinklaterNightcrawler, Dan Gilroy – Whiplash, Damien Chazelle.

Miglior Sceneggiatura Non Originale: Anthony McCarten per The Theory of Everything
Le altre nomination: American Sniper, Jason Hall – Gone Girl, Gillian Flynn – The Imitation Game, Graham Moore – Paddington, Paul King.

Miglior Attore Protagonista: Eddie Redmayne per The Theory of Everything
Le altre nomination: Benedict Cumberbatch, The Imitation Game – Jake Gyllenhaal, Nightcrawler – Michael Keaton, Birdman – Ralph Fiennes, The Grand Budapest Hotel.

Miglior Attrice Protagonista: Julianne Moore per Still Alice
Le altre nomination: Amy Adams, Big Eyes – Felicity Jones, The Theory of Everything – Reese Witherspoon, Wild – Rosamund Pike, Gone Girl.

Miglior Attore Non Protagonista: J.K. Simmons per Whiplash
Le altre nomination: Edward Norton, Birdman – Ethan Hawke, Boyhood – Mark Ruffalo, Foxcatcher – Steve Carell, Foxcatcher.

Miglior Attrice Non Protagonista: Patricia Arquette per Boyhood
Le altre nomination: Emma Stone, Birdman – Imelda Staunton, Pride – Keira Knightley, The Imitation Game
Rene Russo, Nightcrawler.

Miglior Colonna Sonora Originale: Alexandre Desplat per The Grand Budapest Hotel

Le altre nomination: Birdman, Antonio SanchezInterstellar, Hans Zimmer – The Theory Of Everything, Jóhann Jóhannsson – Under The Skin, Mica Levi.

Miglior Fotografia: Emmanuel Lubezki per Birdman
Le altre nomination: The Grand Budapest Hotel, Robert Yeoman – Ida, Lukasz Zal, Ryzsard Lenczewski – Interstellar, Hoyte Van Hoytema – Mr. Turner, Dick Pope.

Miglior Montaggio: Tom Cross per Whiplash
Le altre nomination: Birdman, Douglas Crise, Stephen Mirrione – The Grand Budapest Hotel, Barney Pilling – The Imitation Game, William Goldenberg – Nightcrawler, John Gilroy – The Theory Of Everything, Jinx Godfrey.

Migliore Scenografia: Stockhausen e Pinnock per The Grand Budapest Hotel
Le altre nomination: Big Eyes, Rick Heinrichs, Shane Vieau – The Imitation Game, Maria Djurkovic, Tatiana Macdonald – Interstellar, Nathan Crowley, Gary Fettis – Mr. Turner, Suzie Davies, Charlotte Watts.

Migliori Costumi: Milena Canonero per The Grand Budapest Hotel
Le altre nomination: The Imitation Game, Sammy Sheldon Differ – Into The Woods, Colleen Atwood – Mr. Turner, Jacqueline Durran – The Theory Of Everything, Steven Noble.

Miglior Trucco: Frances Hannon per The Grand Budapest Hotel
Le altre nomination: Guardians Of The Galaxy, Elizabeth Yianni-Georgiou, David White – Into The Woods, Peter Swords King, J. Roy Helland – Mr. Turner, Christine Blundell, Lesa Warrener – The Theory Of Everything, Jan Sewell.

Migliori Effetti Visivi: Franklin, Fisher e Lockley per Interstellar
Le altre nomination: Dawn Of The Planet Of The Apes, Letteri, Lemmon, Winquist, Barrett – Guardians Of The Galaxy, Ceretti, Corbould, Fawkner, Aithadi – The Hobbit: The Battle Of The Five Armies, Letteri, Saindon, Clayton, White – X-Men: Days Of Future Past, Stammers, Langlands, Crosbie, Waldbauer.

Ehi, grazie di aver letto sin qui. Se questo post ti è piaciuto, puoi supportarmi facendolo girare sui social e sul webbe, perché sì la felicità è reale solo quando...

Condividimi!

2 commenti

  1. James Ford 9 febbraio 2015
  2. Mr Ink 9 febbraio 2015

E tu cosa mi dici?

Per commentare ti basta inserire i dati contrassegnati dall’asterisco e, se ti va, la url del tuo blog. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato né usato per altri scopi, giurin giurello. Facendo click su “pubblica il commento” accetti il trattamento dei dati inseriti come descritto nella privacy policy. Ogni commento è prezioso per me. Grazie.