BAFTA Film Awards 2014 – The Winner Is…

Mancano poche ore alla cerimonia di premiazione degli Academy Awards (qui le nomination), quindi (eh?) parliamo dei BAFTA – British Academy of Film and Television Arts – la cui consegna si è tenuta lo scorso 16 febbraio presso la Royal Opera House di Londra. Mi risparmio il pippone su quanto i premi del tea delle cinque possano rivelarsi un’anticamera degli Oscar, anche perché non ci credo neanch’io.

Il maggior numero di riconoscimenti è andato a Gravity, che si è aggiudicato, come previsto, ben sei premi: miglior film britannico, regia ad Alfonso Cuarón, fotografia, colonna sonora, suono ed effetti visivi. Tuttavia secondo la giuria inglese, il miglior film del 2013 è 12 Years a Slave di Steve McQueen, che ha trionfato anche nella categoria miglior attore protagonista grazie all’interpretazione di Chiwetel Ejiofor. La miglior attrice protagonista risulta invece, come per i recenti Golden Globe, Cate Blanchett per Blue Jasmine di Woody Allen. Tre i riconoscimenti per American Hustle di David O. Russell: miglior attrice non protagonista a Jennifer Lawrence, sceneggiatura originale e trucco e acconciatura. L’impressionante The Great Gatsby porta a casa solo due statuette (scenografia e costumi), mentre il profondo Philomena deve accontentarsi del premio per la miglior sceneggiatura non originale. Inspiegabili infine il riconoscimento al miglior montaggio dato a quella pernacchietta di Rush e la bocca asciutta di Inside Llewyn Davis a fronte delle sue tre candidature. Ah, ovviamente il premio per il miglior film straniero è andato, con onore e giubilo da parte di tutti i media italiani (Mentana escluso), a La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino.

L’elenco delle principali categorie, con vincitori e nominati, segue il salto. Io la butto lì: stasera Gravity fa cappotto, perché è tanto esteticamente magnifico quanto narrativamente privo di coraggio, quindi potrebbe portarsi a casa tutto e anche di più, tipo il miglior film straniero (Paolo, mi spiace).

Best Film (Miglior Film): 12 Years A Slave
Le altre nomination: 
American HustleCaptain PhillipsPhilomenaGravity
Outstanding British Film (Film Britannico): Gravity
Le altre nomination:
Mandela: Long Walk To FreedomSaving Mr. BanksPhilomenaThe Selfish GiantRush
Film Not In The English Language (Straniero): The Great Beauty (La Grande Bellezza)
Le altre nomination:
Blue Is The Warmest ColourThe Act Of KillingWadjdaMetro Manila
Animated Film (Film d’Animazione): Frozen
Le altre nomination:
Despicable Me 2 (Cattivissimo Me 2) – Monsters University
Director (Regia): Alfonso Cuarón – Gravity
Le altre nomination:
Paul Greengrass – Captain Phillips; David O. Russell – American Hustle; Steve McQueen – 12 Years A Slave; Martin Scorsese – The Wolf Of Wall Street
Original Screenplay (Sceneggiatura Originale): American Hustle – Singer, O. Russell
Le altre nomination: 
Inside Llewyn Davis – Joel Coen, Ethan Coen; Gravity – Alfonso Cuarón, Jonás Cuarón; Blue Jasmine – Woody Allen; Nebraska – Bob Nelson
Adapted Screenplay (Sceneggiatura Non Originale): Philomena – Coogan, Pope
Le altre nomination:
Behind The Candelabra – Richard LaGravenese; 12 Years A Slave – John Ridley; The Wolf Of Wall Street – Terence Winter; Captain Phillips – Billy Ray

Cinematography (Fotografia): Gravity – Emmanuel Lubezki

Le altre nomination:
Inside Llewyn Davis – Bruno Delbonnel; Captain Phillips – Barry Ackroyd; Nebraska – Phedon Papamichael; 12 Years A Slave – Sean Bobbitt

 

Leading Actor (Attore Protagonista): Chiwetel Ejiofor – 12 Years a Slave
Le altre nomination:
Leonardo Dicaprio – The Wolf of Wall Street; Christian Bale – American Hustle; Bruce Dern – Nebraska; Tom Hanks – Captain Phillips
Leading Actress (Attrice Protagonista): Cate Blanchett – Blue Jasmine
Le altre nomination:
Amy Adams – American Hustle; Emma Thompson – Saving Mr. Banks; Sandra Bullock – Gravity; Judi Dench – Philomena
Supporting Actor (Attore Non Protagonista): Barkhad Abdi – Captain Phillips
Le altre nomination:
Matt Damon – Behind the Candelabra; Bradley Cooper – American Hustle; Daniel Brühl – Rush; Michael Fassbender – 12 Years a Slave
Supporting Actress (Attrice Non Protagonista): Jennifer Lawrence – American Hustle
Le altre nomination:
Julia Roberts – August: Osage County; Lupita Nyong’O – 12 Years a Slave; Sally Hawkins – Blue Jasmine; Oprah Winfrey – The Butler
La felicità è reale solo quando...
Condividimi!

Ti va di lasciare un commento?