Game of Thrones – Quinta Stagione: Finalmente a Dorne

A pochi giorni dalla conclusione della più che soddisfacente quarta stagione, i portali di informazione online d’oltreoceano si sono vicendevolmente massacrati nel dare la notizia: nella prossima stagione di Game of Thrones finalmente vedremo la calda Dorne, il regno più a sud di Westeros, governato dai Martell e famoso per il suo affascinante Prince Oberyn, ma – diciamolo – soprattutto per il buon vino.

Una volta giunti a Dorne, faremo la conoscenza del fratello malaticcio di Oberyn ed Elia, Doran Martell – che a causa della sua cagionevole salute si è perso il Purple Wedding – e di suo figlio Trystane, fidanzato con la povera piccola Myrcella Baratheon. Pare che la stessa Myrcella, inviata a Dorne nel sesto episodio della seconda stagione con le sembianze di Aimee Richardson, potrebbe rivelarsi nella quinta stagione con differenti fattezze, ma almeno in questo caso non si tratta di magia nè di Valar Morghulis: è un semplice e non ancora motivato recast. Il nome più quotato per il fututo personaggio di Myrcella sembrerebbe attualmente quello di Nell Tiger Free, ma si attendono conferme.

Ancora a Dorne, avremo a che fare con le figlie illegittime del caro Oberyn La Vipera, giustamente soprannominate Le Serpi delle Sabbie (i bastardi di Dorne portano il cognome “Sand”, sabbia). Ancora nulla si sa circa Bravoos, la più grande e potente delle città libere, dove sono diretti tre dei più importanti e vendicativi personaggi.

Ehi, grazie di aver letto sin qui. Se questo post ti è piaciuto, puoi supportarmi facendolo girare sui social e sul webbe, perché sì la felicità è reale solo quando...

Condividimi!

4 commenti

  1. Jean Jacques 19 Giu 2014
    • StepHania Loop 22 Giu 2014
  2. Michele Borgogni 19 Giu 2014
    • StepHania Loop 22 Giu 2014

E tu cosa mi dici?

Per commentare ti basta inserire i dati contrassegnati dall’asterisco e, se ti va, la url del tuo blog. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato né usato per altri scopi, giurin giurello. Facendo click su “pubblica il commento” accetti il trattamento dei dati inseriti come descritto nella privacy policy. Ogni commento è prezioso per me. Grazie.