Platealmente Perfido – In Sala dal 2 e dal 3 Giugno

La distribuzione italiana questa settimana ci costringe ad una edizione straordinaria di Platealmente Perfido per annunciare che domani esce finalmente Fury, pellicola originariamente prevista per il 29 gennaio e slittata a causa del fallimento della Miramax (che avrebbe dovuto distribuirla in Italia). Dopodomani, mercoledì 3 giugno, invece, avremo modo di vedere al cinema, anche se per un solo giorno, Dior and I, mentre per la stessa data è fissata l’uscita dell’horror statunitense Insidious 3. È proprio di queste tre pellicole di cui parliamo dopo il salto, disseminando semaforini gialli a gogo.

***

Fury (dal 2 Giugno)

Scritto e diretto da David Ayer (End of WatchTolleranza Zero), Fury
è l’ennesimo film sul glorioso ed eroico esercito statunitense che
viene a liberare la povera, piccola, pavida Europa dal nazismo. Un plot che insomma quasi quasi ti fa venire voglia di andare a rivedere American Sniper e di urlare al capolavoro. Nel cast Shia LaBeouf, Logan Lerman (Noi Siamo Infinito), Michael Peña (End of Watch), ma soprattutto Jon Bernthal (alias Shane “Collo Folle” di The Walking Dead) e Brad Pitt, uno che un tempo sapeva scegliere (12 Monkeys, Fight Club, The Snatch) e che adesso invece si è rincoglionito appresso ai figli di Angelina. By the way, il Ragazzo Cannibale ed il suo eterno rivale Fordiano lo ritengono un film discreto, Bara Volante lo descrive come poco originale ma “sanguigno”,  Metacritic gli dà un 64, Rotten Tomatoes addirittura un 77%.

***


Dior and I (il 3 Giugno)

Siamo di fronte ad un documentario francese ambientato nella primavera del 2012, periodo nel quale a Raf Simons, direttore artistico della maison Dior, vienne chiesto di realizzare in otto settimane una collezione di haute couture che onorasse la tradizione della casa di moda ma che, al contempo, potesse rappresentare una boccata d’aria fresca. Dato che ci hanno girato un documentario e che nessuno ci è morto, è facilmente intuibile che Simons e lo stilista Pieter Muller siano riusciti nell’impresa. Dior and I, diretto da Frédéric Tcheng, si è già portato a casa diverse riconoscimenti nei festival in giro per il mondo, un Metascore di 70 ed un Tomatometer all’81%.

***


Insidious 3 – L’Inizio (dal 3 Giugno)

Terzo capitolo della saga iniziata da James Wan nel 2010, Insidious 3 rappresenta l’esordio alla regia di Leigh Whannell, sceneggiatore del primo capitolo ed ideatore e produttore di diverse pellicole del filone Saw. Ponendosi come prequel degli altri due film della saga, questo Insidious 3 – L’Inizio racconta la storia di Quinn (Stefanie Scott), diciassettene che, avendo da poco perso la madre, cerca di mettersi in contatto con lei, scatenando però una poco amorevole risposta dal “regno dell’altrove”. In aiuto della giovane Quinn interverrà Elise (Lin Shaye), che cercherà di tenere lontana l’anima della ragazza da “l’uomo che non respira”. Mh.
La felicità è reale solo quando...
Condividimi!

2 Commenti:

  1. Salvatore Baingiu 1 giugno 2015
  2. Bara Volante 1 giugno 2015

Ti va di lasciare un commento?