Nòverca: Le Novità dell’Estate 2013

Nòverca è un operatore mobile Full MVNO (Full Mobile Virtual Network Operator) su rete TIM, sconosciutissimo a più, ma che in realtà offre prezzi più che competitivi e un servizio clienti superiore alla media (tipo che gli operatori capiscono l’italiano e danno risposte con un senso logico). Per questo, e anche perché oggi non le va di fare un tubero, la Signorina Moidil vi esporrà, o Signori della Corte, l’attuale offerta Nòverca, partendo dall’ordine della Sim, passando per la tariffa base ed approdando ai sempre più diffusi pacchetti voce, sms e dati.

E’ possibile ordinare una Sim Nòverca attraverso l’apposita pagina del sito ufficiale, pagando 10€ con carta di credito o prepagata, per poi sedersi ad aspettare l’arrivo della Sim (con 5€ di traffico incluso) tramite corriere. Ma è ancora più conveniente ed avventuroso scendere al tabaccaio sotto casa (ovvero in una ricevitoria Sisal) e richiedere un PinCode di prenotazione Sim: lo si paga 5€ per poi ordinare (tramite questa pagina) una Sim con 5€ di traffico (attenzione: potrebbe subentrare, in caso di tabaccai incompetenti e/o non proprio di primo pelo, la necessità di dover passare al terminale per cercarselo da sé. Ah, il brivido dell’avventura, come rinunciarvi?). La Sim viene consegnata generalmente nell’arco di 48 ore dall’ordine e di solito tramite Bartolino Corri Corri. Una volta che si è in possesso della Sim, occorre compilare i moduli di intestazione della stessa ed inviarli alla compagnia, tramite fax o email, assieme ad una scansione dei propri documenti. La Sim verrà quindi attivata e sarà comunque possibile richiedere la portabilità su Sim attiva in un secondo momento. La portabilità è per legge gratuita. Purtroppo al momento Nòverca permette la sovrascrittura esclusivamente dei suoi numeri nativi (prefisso 350), per cui la MNP (mobile number portability) si può effettuare una sola volta per Sim.
Passiamo al – normalmente doloroso – sguardo sulla tariffa base: Nòverca offre la tariffa a consumo attualmente più conveniente sul mercato italiano. La 4+5, infatti, prevede un costo di 4 centesimi al minuto (con tariffazione a scatti di 30 secondi) senza scatto alla risposta e 5 centesimi ad sms. Il costo di navigazione web a consumo, però, è di 50 centesimi al Mb, a meno che non si attivi la Internet 1Cent al costo di 1 € al mese. Molto meno convenienti e attuali le altre due tariffe base offerte: Nòverca Exclusive (con la restituzione del traffico speso nei primi sei mesi, per un massimo di 30€ al mese) e Nòverca Speci@l (con una metodologia di raddoppio delle ricariche da farsi venire la psoriasi).
Ma la convenienza di questo operatore Full MVNO non si ferma alla 4+5: i pacchetti voce, sms e dati, giustamente chiamati Pack, tutti ad affettivi secondi di conversazione (minuti veri, direbbe quell’altro) ed effettivi kb consumati, offrono una buona scelta per i basso- e i medio-spendenti e sono in grado di andare a dar fastidio ai “grandi”:

200 minuti, 200 sms, 1GB
4€ al mese
300 minuti, 300 sms, 1GB – voce ed sms verso un numero Nòverca illimitati
8€ al mese

600 minuti, 600 sms, 2GB
voce ed sms verso un numero Nòverca illimitati
11€ al mese
1000 minuti, 1000 sms, 2GB
voce ed sms verso un numero Nòverca illimitati 
16€ al mese

Il tasto dolente è la tariffazione extrasoglia: minuti ed sms in eccedenza, anziché seguire il costo della tariffa base, vengono a costare 12 centesimi al minuto e 10 centesimi ad sms inviato. La nota positiva, invece, è che i Pack non prevedono costo di attivazione: è possibile attivare o disattivare una delle opzioni, infatti, semplicemente inviando un sms. Purtroppo la modifica del solo numero preferito ha un costo di 4€, il che rende questi pacchetti poco adatti ai fedifraghi. In caso di sottocredito ed in mancanza di ricariche, l’opzione viene automaticamente disattivata dopo 90 giorni dalla data dell’ultimo rinnovo.
La felicità è reale solo quando...
Condividimi!

E tu cosa ne pensi?