Upfronts 2017/18, Hulu: cancellazioni, rinnovi e novità seriali dagli States

Hulu, gli Upfront 2017/2018: dopo il successo (ed il rinnovo) di The Handmaid’s Tale e l’annuncio di Castle Rock e The Looming Tower, Hulu ordina Marvel’s Runaways e The First

Inizia oggi la settimana calda degli Upfront. Ogni anno, infatti, durante la terza settimana di maggio, i dirigenti dei maggiori network americani incontrano la stampa per annunciare il nuovo palinsesto televisivo.

Un tempo gli Upfront erano attesissimi: bisognava infatti aspettare queste date per sapere se questa o quella serie sarebbe stata cancellata o rinnovata. Negli ultimi anni NBC, FOX e compagnia bella hanno imparato a diffondere le notizie alla spicciolata, prima di questi incontri ufficiali, togliendoci buona parte del divertimento. Ma in questi lidi siamo degli instancabili romantici e non ci lasciamo sfuggire l’occasione per onorare le antiche tradizioni.

Settimana calda – dicevamo – perché tra qualche ora scenderanno in campo le grandi emittenti. Ad aprire le danze sarà la NBC, seguita nel pomeriggio (orario americano) dalla FOX. Ecco il calendario previsto:

  • 15 maggio, in mattinata: NBC
  • 15 maggio, nel pomeriggio: FOX
  • 16 maggio, nel pomeriggio: ABC
  • 17 maggio, nel pomeriggio: CBS
  • 18 maggio, in mattinata: The CW

Upfront 2017: Hulu, cancellazioni, rinnovi e novità

Ma lo scorso 3 maggio è stato il turno di Hulu, che negli ultimi anni ha fatto molto parlare di sé. Nata come semplice servizio di streaming online, nel 2011 la Hulu ha iniziato anche a produrre serie tv originali. Da quest’anno e su queste pagine, la Hulu merita di essere iscritta all’albo dei grandi proprio per una nuova serie tv originale, adesso in onda negli States, che sembra essere uno dei migliori prodotti di questa stagione. Parlo – ovviamente – di The Handmaid’s Tale (clicca sul link per trama e info) che è già stata rinnovata per una seconda stagione subito dopo l’uscita dell’episodio pilota, il più visto di sempre sul canale on demand. Tra gli altri rinnovi annoveriamo The Path per una terza stagione e The Mindy Projects per una sesta ed ultima stagione.

Hulu: le serie tv ufficialmente rinnovate

  • Chance, seconda stagione.
  • The Handmaid’s Tale, seconda stagione.
  • The Mindy Projects, sesta ed ultima stagione.
  • The Path, terza stagione.
  • Shout Eye, seconda stagione.

Hulu: le nuove serie tv ordinate

Marvel’s Runaways

Tra le novità previste dalla Hulu per la prossima stagione troviamo Marvel’s Runaways, la sua prima collaborazione con la Marvel Television. La serie a fumetti sarà trasposta sul piccolo schermo dal team dietro The O.C. e Gossip Girl, Josh Schwartz e Stephanie Savage.

Marvel’s Runaways racconterà storia di sei adolescenti costretti a far gruppo contro un nemico comune: i loro genitori. Il prodotto è ovviamente diretto al pubblico più giovane dell’Universo Marvel e la programmazione prevista al momento è in inverno.

Prima o poi ci toccherà denunciare la Marvel per stalking, senti a me.

The First

Tra le novità appena annunciate c’è anche The First (il cui titolo è provvisorio), un drama ambientato nel futuro prossimo durante la prima missione umana di colonizzazione su Marte. La serie è creata e sarà scritta da Beau Willimon, sagace mente dietro House of Cards, qui anche in veste di produttore esecutivo.

La serie entrerà in produzione entro la fine dell’anno e sarà presentata nel 2018.

Hulu: le nuove serie tv già annunciate

Castle Rock

Annunciata a febbraio, Castle Rock prende il nome da una fittizia cittadina del Maine. Ho detto Maine? Sì, l’ho fatto. Di mezzo, infatti, c’è ovviamente il nome di Stephen King, che proprio a Castle Rock ha ambientato alcuni dei suoi romanzi, tra i quali CujoLa Storia di LiseyDoctor Sleep. A Castle Rock è ambientato anche il film Stand By Me – Ricordo di un’Estate, a sua volta tratto dal racconto The Body dello stesso King. Prima di gioire, ricordiamoci che zio Stephen non ha mai avuto un ottimo rapporto con il piccolo schermo… Non dobbiamo nemmeno cambiare canale per fare l’esempio di 22.11.63.

A raffreddare ulteriormente gli animi, il fatto che tra gli ideatori, oltre a zio King, compaia il nome di J. J. Abrams, qui in veste anche di produttore esecutivo. A sviluppare la sceneggiatura saranno Sam Shaw (Master of SexManhattan) e Dustin Thomason (Lie to MeManhattan), basandosi ovviamente sul materiale narrativo dello scrittore del Maine. Ho detto Maine? Sì.

Secondo quanto dichiarato, il progetto Castle Rock sarebbe ampio ed ambizioso: se rinnovata, ogni stagione di Castle Rock seguirà diversi protagonisti con differenti storie, correlate tra loro da specifiche tematiche. L’unico nome reso noto del cast è quello di André Holland (Moonlight), scelto come protagonista. La data di programmazione prevista per primi 10 episodi della serie è nel febbraio 2018. Al momento non sono disponibili ulteriori dettagli, eccezion fatta per questo teaser che tira in ballo Le Notti di Salem, Cose Prezioseil Pennywise di IT ed il Danny Torrance di Doctor SleepShining.

The Looming Tower

Il nuovo drama The Looming Tower era già stato annunciato a marzo. La serie affronterà la rivalità tra CIA ed FBI, con particolare riguardo alla possibilità che sia stato proprio questo antagonismo a contribuire alla tragedia dell’11 settembre. L’ambizioso progetto è tratto dal libro The Looming Tower: Al-Qaeda and the Road to 9/11 di Lawrence Wright, vincitore del Pulitzer proprio per questo lavoro.

Durante gli Upfront è stata annunciata la presenza nel cast di Alec Baldwin, nelle vesti del direttore della CIA. Baldwin va ad aggiungersi a nomi di tutto rispetto: Peter Sarsgaard (The Killing) sarà un membro della CIA poco propenso a condividere le informazioni in suo possesso con il collega dell’FBI interpretato da Jeff Daniels (The Newsroom).

Le riprese della prima stagione, composta da 10 episodi, sono già iniziate.

Fonte: Hulu.

La felicità è reale solo quando...
Condividimi!
Tags:

5 Commenti:

  1. Sophie 15 maggio 2017
    • StepHania Loop 16 maggio 2017
  2. Cumbrugliume 15 maggio 2017
    • StepHania Loop 16 maggio 2017
  3. Pietro Sabatelli 17 maggio 2017

Ti va di lasciare un commento?