Sette Anni DI. PI.

No, non di disgrazie, tranquilli. Oggi, proprio oggi, sono sette anni di Delicatamente Perfido (lo so, state pensando che a sette anni si va alle elementari e si impara a scrivere, ma… ). Questo blog, nato – sulla bonanima di Splinder – praticamente come auto-regalo di compleanno dalla e per la sua autrice (che credete? La crisi c’era pure sette anni fa…), ha collezionato qualcosa come 2557 giorni di vita, 329 post, 706 commenti, e tante piacevoli conoscenze, alle quali in questa occasione va un enorme grazie per le loro visite, i loro commenti e i loro costanti stimoli a fare meglio. A dirla tutta, un ringraziamento particolare si voleva fare a colui/colei che è approdato su queste pagine cercando “ebay filo ballerino piccioni”. Grazie, sarai sempre nel mio cuore.

Ci sarebbe da fare una riflessione un tantino melodrammatica sui grandi che popolavano la rete nel periodo in cui questo blog muoveva i suoi primi passi… All’epoca, ad esempio, c’era Delirio Cinefilo, che non posso linkare perché oltre ad aver chiuso ha rimosso tutto, ma di cui ricorderò sempre la frase “Sunshine (di Danny Boyle) è Alien solo che Alien è Dio”. Nello stesso periodo c’era Joint Security Area (o Insegna Provvisoria) di ohdaesu, che non posso linkare perché oltre ad aver chiuso ha rimosso tutto RELOAD, ma di cui ricorderò sempre un gioco più che geniale intitolato Monopolynch. All’epoca c’era anche il Kekkoz di Memorie di un Giovane Cinefilo, che posso linkare anche se – manco a dirlo – pare stia per chiudere.

Tutto finisce, dunque, o, meglio, tutto si evolve, dato che uno degli attuali grandi della cineblogosfera ha compiuto sei anni di attività proprio ieri e che tanti nuovi piccoli e grandi autori – che sarebbe impossibile elencare, ma di cui trovate una piccola rappresentanza in basso a destra – consentono ogni giorno al popolo della rete di fruire delle loro succulente informazioni e delle loro preziose opinioni.

Insomma, siamo scampati alla diffusione di Facebook in Italia (un vero e proprio massacro per i blog) ed alla chiusura di Splinder, ma soprattutto siamo sopravvissuti al finale di Lost. E chi ci ammazza più?

Delicatamente perfido. Seriamente grazie.

La felicità è reale solo quando...
Condividimi!
Evernote

18 Commenti

  1. James Ford 5 aprile 2014
    • StepHania Loop 6 aprile 2014
  2. Nico Donvito 5 aprile 2014
    • StepHania Loop 6 aprile 2014
  3. Valentina Orsini 5 aprile 2014
  4. Marco Goi 5 aprile 2014
    • StepHania Loop 6 aprile 2014
  5. Mr Ink 5 aprile 2014
  6. Jean Jacques 5 aprile 2014
    • StepHania Loop 6 aprile 2014
  7. bradipo 5 aprile 2014
  8. Babol 11 aprile 2014

Lascia un Commento