Sole Negli Occhi (2009), di Lorenzo Corvino

Sole Negli Occhi

In giorni come questo ti torna prepotentemente in mente Sole Negli Occhi. Angosciante. Sconcertante. Amarissimo. Rammenti vividamente il modo in cui il leccese Lorenzo Corvino, due anni fa, aveva descritto lo stress di un padre in ristrettezze economiche che inizia un nuovo lavoro, con l’affaticamento di una mente impegnata in altre commissioni. Ricordi quel torpore, quel distacco, quell’incapacità di capire. Quello sgomento. E rivedi quel cortometraggio (qui e qui). E rifletti.

Ehi, grazie di aver letto sin qui. Se questo post ti è piaciuto, puoi supportarmi facendolo girare sui social e sul webbe, perché sì la felicità è reale solo quando...

Condividimi!

E tu cosa mi dici?

Per commentare ti basta inserire i dati contrassegnati dall’asterisco e, se ti va, la url del tuo blog. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato né usato per altri scopi, giurin giurello. Facendo click su “pubblica il commento” accetti il trattamento dei dati inseriti come descritto nella privacy policy. Ogni commento è prezioso per me. Grazie.