The Killing – La AMC Lo Cancella… Di Nuovo

Ci risiamo: nuove indiscrezioni lasciate trapelare dall’emittente americana accennano alla cancellazione, o al mancato rinnovo per una quarta stagione, della serie crime ambientata nella Seattle più umida del piccolo e grande schermo.

La storia si ripete. Già nel 2012, infatti, la AMC aveva cancellato lo show dopo la risoluzione del caso Rosie Larsen della seconda stagione, a causa di ascolti non del tutto gratificanti. Allora però, Netflix (l’emittente in streaming online on demand di House of Cards e Orange is The New Black), a mo’ di sciacallo, si interessò ai diritti della serie The Killing, fino a portare la AMC ad un repentino passo indietro che è valso, a noi fedeli spettatori, una terza stagione indimenticabile.

Anche se questa volta la cancellazione sembrerebbe definitiva, continuiamo a sperare che Netflix metta nuovamente il pepe sulla C della AMC (o che addirittura ne acquisisca i diritti per la quarta stagione, why not?), perché l’idea di dover abbandonare Linden (Mireille Enos) ed Holder (Joel Kinnaman), tra i più credibili e multisfaccettati personaggi mai visti sul piccolo schermo, proprio non ci va giù. Uccideremmo per questo. Yo!
Fonte: Collider, qui.
La felicità è reale solo quando...
Condividimi!
Evernote

Lascia un Commento