Upfronts 2014/2015 – ABC

Dopo NBC e FOX, è stato il turno degli annunci della ABC, che come le altre due ha cancellato praticamente tutte le serie partite lo scorso anno ad eccezione di Marvel’s Agent of S.H.I.E.L.D., The Goldberg e Resurrection. Le serie che non avranno una seconda stagione infatti saranno: Back in the Game, Betrayal, Killer Woman, Lucky 7, Mind Games, Mixology, Once Upon a Time in Wonderland, Super Fun Night, The Assets e Trophy Wives. Cancellate anche due serie già avviate: Suburgatory, che si ferma alla terza stagione, e The Neighbors, che una terza stagione neanche la avrà.

Tra le serie rinnovate, oltre alle citate Marvel’s Agent of S.H.I.E.L.D., The Goldberg e Resurrection, troviamo Castle, Grey’s Anatomy, Modern Family, Nashville, Once Upon a Time, Revenge (!), Scandal e The Middle. E’ stata decisamente una brutta annata anche per la ABC, che prova a rilanciare con ben dodici nuovi finanziamenti. Oltre alle comedy Black-ish, Cristela, Fresh Off The Boat, Galavant, Manhattan Love Story e Selfie, la ABC ha ordinato i seguenti drama:

American Crime
Prodotta, scritta e diretta da John Ridley, vincitore dell’Oscar per la sceneggiatura di 12 Years a Slave, questa nuova serie si incentra su di un delitto a sfondo razziale che sconvolge la comunità e stravolge la vita dei genitori delle due giovani ed innamorate vittime. Con Felicity Huffman (Desperate Housewife) e Timothy Hutton, questa serie sembra troppo bella per essere vera. Dov’è la fregatura?
*** 

Forever

Henry Morgan è un rinomato medico legale, però è morto. Non è che è morto e quindi arriva un altro medico legale con la polizia, così si fanno le indagini e tutto il resto, no: lui è morto però sta bene. E’ morto un sacco di volte in vita sua. Ha duecento anni, però sta bene e studia i morti per capire perché lui è immortale. Il protagonista è Ioan Gruffudd, quello di Hornblower. Aye aye. Il trailer lascia trapelare troppa luce ed insufficiente sarcasmo.

***

How To Get Away With Murder

Dritto dritto dalle capocce da Shonda Rhimes e Peter Nowalk (Grey’s Anatomy e Scandal) arriva questo nuovo drama ambientato nella facoltà di Legge di una prestigiosa università americana, nella quale il corso di Diritto Penale è tenuto dalla Professoressa Keating (Viola Davis, The Help), fredda, spietata, priva di scrupoli e non solo in sede d’esame: la cara Prof sembra infatti voler coinvolgere gli inconsapevoli ed ambiziosi studenti nella pianificazione di un delitto. Oltre alla Davis, c’è l’incazzosa Paris di Gilmore Girls (Liza Weil).

***

Marvel’s Agent Carter

Siamo nel 1964 e Peggy Carter (Hayley Atwell, Captain America), che ha appena perso il suo amato Steve Rogers, è alle prese con le missioni segrete affidatele da Howard Stark. Dopo il (relativo) successo di Marvel’s Agent of Shield, la ABC prova a battere il ferro finché è caldo…

***

Secrets & Lies

Basato su di una serie australiana, questo nuovo prodotto sviluppato e prodotto da Barbie Kligman (The Vampire Diaries, Private Practice) racconta la storia di Ben (Ryan Philippe) che, dopo essersi imbattuto nel cadavere di un bambino nei boschi, diventa il principale sospettato dell’omicidio sia da parte della Detective Cornell (Juliette Lewis), sia da parte del pericoloso connubio stampa / opinione pubblica. Per impedire che la sua reputazione e la sua famiglia vengano totalmente distrutti, Ben dovrà dimostrare la sua innocenza e trovare il vero assassino.

***

The Whispers

Arrivano gli alieni e questa volta puntano ai vostri figli. A Washington molti bambini hanno iniziato a parlare con lo stesso amico immaginario ed una di loro, parlando parlando, ha quasi ucciso sua madre. Nel frattempo nel Sahara viene ritrovata un’anomala navicella. Prodotto da Steven Spielberg (che ultimamente mette i soldi un po’ a caso, eh) e scritto da Soo Hugh (The River, Zero Hour, Under The Dome), The Whispers vanta un trailer mica male e la presenza di Lily Rabe (American Horror Story), Milo Ventimiglia (Heroes) e Barry Sloane (Revenge).
La felicità è reale solo quando...
Condividimi!

3 Commenti:

  1. Mr Ink 18 maggio 2014
    • StepHania Loop 20 maggio 2014
  2. Michele Borgogni 18 maggio 2014

E tu cosa ne pensi?