Why’d You Only Call Me When You’re High – Arctic Monkeys

L’uscita del prossimo album, AM (già, davvero…), prevista per il 9 settembre 2013, e anticipata dai singoli R U Mine? e Do I Wanna Know? (tutte domande, eh?), ha un nuovo quesito da porgere: Why’d You Only Call Me When You’re High?, con relativo, nuovissimo, allucinato video (a broccoletto).

Nel videoclip vediamo ancora una volta Alex Turner (voce e chitarra degli Arctic Monkeys), passato dalla pettinatura stile nonna paterna ai capelli a broccoletto, che, ubriaco fradicio, si aggira per strade e locali, sperando in un messaggio di risposta da parte della fidanzata. La solita ironia cui ci hanno abituati i quattro sbarbatelli di Sheffield pervade il video e il testo del brano, ma il sound che caratterizza questo e gli altri due singoli estratti sembra essere effettivamente troppo vicino ad un fastidioso e pedissequo beat hip-hop. Il broccoletto deve essersi fagocitato i cambi di ritmo.

AM è stato prodotto da James Ford (no, non quello di Lost e no, non quello del saloon) e parrebbe avvalersi, come già avvenuto per Suck It And See (2011), del featuring di quel fustacchione di Josh Homme (Queens of the Stone Age), anche in questo caso sotto l’etichetta Domino.

La felicità è reale solo quando...
Condividimi!

E tu cosa ne pensi?